torta con crema di castagne

La Crostata delle tre C: Cocco, Castagne e Cioccolato

Amo le crostate, adoro la croccantezza della frolla abbinata a diversi ripieni cremosi e avvolgenti e adoro decorare le crostate! Pensare che non ho mai amato molto le crostate, ma ora sono i miei dolci vegani preferiti!
L’autunno ci regala colori e sapori meravigliosi e io li amo proprio tutti! Amo passare ore nel bosco a raccogliere le castagne, camminando sulle foglie cadute e annusando il profumo del bosco.

crostata alle castagne

In questa crostata ho abbinando una delicata crema con latte di cocco ad una ganache al cioccolato arricchita dalle castagne. Come base alle creme un sottilissimo strato di marmellata di fichi fatta in casa dal mio papi.
Io ho utilizzato una purea di castagne che trovo nei supermercati in svizzera, già zuccherata e pronta per realizzare i classici vermicelli del Mont Blanc, che tra le altre cose adoro.
Potete provare ad aggiungere alla ganache una crema di marroni o una purea di castagne bollite, se non doveste trovare la purea al supermercato.

torta con crema di castagne
Ingredienti:
Pasta frolla all’olio
Confettura di fichi

Per la ganache alle castagne
150g di cioccolato fondente al 70%
135g di latte vegetale (io ho usato un latte di soia)
15g di olio di cocco o burro di cacao
40g di purea di castagne o confettura di marroni

Per la crema al cocco
200g di latte di cocco
20g di maizena
15g di zucchero di canna a velo
1 cucchiaio di malto
40g di cioccolato bianco  fuso

crostata alle castagne
Procedimento:
Preparate la pasta frolla all’olio seguendo questa ricetta, io ho soltanto sostituito 5g di farina con 5g di cacao amaro in polvere e ho aggiunto un po’ di cannella.

In un pentolino mescolate maizena e zucchero, versate poco per volta il latte mescolando con una frusta. Ponete su fuoco medio finchè la crema sarà ben densa, continuando a mescolare. Quando sarà pronta versatela in una ciotola, meglio se di vetro, e unite malto e cioccolato fuso (trovate in molti negozi bio cioccolato bianco vegan). Mescolate bene fino ad incorporare tutto.
Coprite con pellicola a contatto e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Per la ganache alle castagne scaldate il latte con l’olio di cocco senza far bollire. In una ciotola mettete il cioccolato che avrete tagliato in pezzetti non troppo grossi. Versate il latte sul cioccolato e mescolate bene finchè tutto sarà sciolto e omogeneo. Unite anche le castagne, confettura o purea e mescolate bene finchè sarà una crema liscia, se necessario passatela qualche secondo con il frullatore ad immersione.

crostata con crema castagne
Decorate la crostata spalmando uno strato molto sottile di confettura di fichi. Prendete la crema al cocco e date una bella mescolata energica con la frusta elettrica o quella a mano. Versate la crema sulla crostata tenendone da parte qualche cucchiaiata per la decorazione finale. Livellate bene e poi versate la ganache al cioccolato e castagne. Sul bordo io ho decorato con scaglie di cocco grattugiato. Mettete la crostata in frigorifero finchè la ganache si sarà rappresa, circa 1 ora.
Terminate il decoro con la crema al cocco, io ho deciso di fare delle roselline con la sac à poche.

crostata castagne e cioccolato

Commenti

  • La stavo aspettando!! 🙂

    Rispondi
  • Domani la provo!!!!! Complimenti!! Ti chiedo alcune info:
    Zucchero sostituibile con malto? Il resto in questo caso rimane invariato?
    Confettura di fichi sostituibile con..?!
    Purea di castagne, acquistata o autoprodotta? In questo caso, come si fa?
    Grazie milleeeeeeeeee

    Rispondi
    • Foto del profilo di Facebook

      No lo zucchero non è del tutto sostituibile avendo una consistenza diversa..puoi provare a soatituirne una parte ma cambierebbero un po’ le consistenze. Confettura di fichi puoi ometterla! Purea di castagne io l’ho comprata, puoi sostiruirla nel modo piu rapido con marmellata di marroni ma magari trovi la purea al supermercato! Latte di cocco o in lattina o in contenitore di tetrapak piccolo, non nelle confezioni grandi perché di solito è addizionato con latte di riso e a noi serve latte di cocco puro e denso!

      Rispondi
  • (Dimenticavo, latte di cocco in lattina o bevanda di cocco..?!)

    Rispondi
  • Wow. Ok. Grazie mille!!!! Ti faccio sapere! Domani vado alla ricerca di quello che mi manca! Grazie!!

    Rispondi
  • alessia complimenti di cuore! questa torta è bellissima e le creme sembrano davvero avvolgenti e dalla consistenza perfetta! un piccolo capolavoro!

    Rispondi
    • Foto del profilo di Facebook

      Grazie Tizi!! Sì adoro le crostate cremose, e il contrasto con la frolla croccante!

      Rispondi
  • Si!!!! La purea di castagne io la compro sempre per farci le torte…..è buonissima! Infatti vivo a Lugano e qui siamo in piena stagione!!
    Magari ci presenterai un plumcake fatto con la purea di castagne? Io lo faccio spesso ma sarei curiosa di conoscere una tua alternativa
    Per ora proverò la crostata
    Ciao e grazie!!

    Rispondi
    • Foto del profilo di Facebook

      Credo la vendano solo in Svizzera! Certo magari lo farò e in quel caso lo vedrai qui!! 😀

      Rispondi
  • Torno dopo poco e trovo le castagne ♡_♡
    Non solo…queste decorazioni impreziosiscono la crostata rendendola perfettamente armoniosa, Ale, uno spettacolo davvero.

    Rispondi
  • Meravigliosa!
    Fa venire l’acquolina in bocca!
    Per fortuna, essendo un’appassionata di pasticceria, sono provvista di tutti gli ingredienti!assolutamente da provare!

    Rispondi

Commenta

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co