crostata nocciole e pere

Crostata con crema alla nocciola e pere

Qualche giorno fa ho pubblicato su instagram un breve video mentre preparavo questa crostata e in molti mi avete chiesto la ricetta. E’ una torta molto semplice ma veramente buona e golosa, il sapore delle nocciole si sposa benissimo con le pere. Una torta perfetta per accompagnare un tè durante il pomeriggio o anche a colazione così abbiamo tutta la giornata per smaltire le calorie!

crostata pere e nocciole
Per la frolla ho usato il burro vegetale homemade di Violamirtillo che è qualcosa di speciale! Ne ho messo un cucchiaio anche nella crema per renderla più morbida e vellutata.. si scioglie in bocca!
Io ho notato che la farina che preferisco per la frolla e le crostate è senza dubbio quella di farro, dona una croccantezza e friabilità che non ottengo con altre farine! Usate in ogni caso una farina debole per avere una frolla più fragrante.

crostata nocciole e pere

Ingredienti per una torta di 18 cm di diametro:
Per la frolla
100g di farina di farro
50g di farina 0
30g di farina di nocciole o altra farina 0
90g di burro vegetale
70g di zucchero di canna
Scorza di limone
1 pizzico di cannella in polvere
Acqua fredda q.b.

Per la crema:
75g di nocciole tostate e pelate
450g di latte di nocciole o altro latte vegetale
70g di zucchero di canna integrale
22g di maizena
15g di burro vegetale

Per la decorazione
1 pera grande o 2 più piccole
Zucchero di canna

crostata con crema pasticcera alla nocciola

Procedimento:
In una ciotola mescolate le farine con lo zucchero e gli aromi, unite il burro e impastate velocemente con la punta delle dita, non dovete riscaldare l’impasto. Aggiungete l’acqua molto fredda e creato un impasto omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola alimentare e lasciatelo riposare in frigorifero circa 30 minuti. Riprendete la frolla e stendetela tra due fogli di carta forno, quindi rimettete in frigorifero per almeno 1 ora.

Frullate le nocciole con lo zucchero fino ad ottenere una farina fine, unite il latte e la maizena e frullate. Versate il tutto in un pentolino e portate ad ebollizione, mescolando continuamente. Quando la vostra crema sarà densa toglietela dal fuoco e incorporatevi il burro vegetale. Coprite con pellicola alimentare e lasciate raffreddare. Una volta fredda per renderla più omogenea potete frullarla con un frullatore ad immersione.

crema pasticcera alla nocciola

Riprendete la frolla e tagliate dalla frolla un disco di 18cm di diametro che appoggerete sul fondo della vostra tortiera e poi tagliate delle strisce alte circa 2-3 cm che adagerete sui bordi dello stampo. Versate la crema alla nocciole, posizionate le fettine di pera tagliate molto sottili e spolverate la superficie con lo zucchero di canna.
Infornate a 180° per circa 30-40 minuti.
Una volta fredda per far stabilizzare meglio la crema potete lasciarla riposare circa mezz’ora in frigorifero, ma questo passaggio non è essenziale.

pan di zenzero crostata
Vi dico solo che a casa mia è durata il tempo di una colazione.. e siamo in due.. Buona, burrosa ma non grassa, friabile, saporita.. veramente semplice da preparare ma con un’ottima riuscita!

crostata con crema pasticcera alla nocciola e pere

Commenti

Commenta

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co