torta grano saraceno e fragole pan di zenzero

Crostata con Farina di Grano Saraceno e Confettura di Fragole

Il sapore del grano saraceno è molto particolare e non a tutti piace. Io ad esempio non lo amo in dolci con altri gusti perchè copre ogni sapore e a parere mio risulta sempre lo stesso sapore anche in dolci differenti. Quando invece il grano saraceno è il protagonista della torta, ha la scena tutta per sè, riesce a dare un aroma che apprezzo molto e mi ricorda i paesaggi in alto Adige e in Austria, che tanto adoro! Questa crostata è molto semplice, nata dall’ispirazione della Linzer Torte e della torta di grano saraceno tirolese. E’ semplicissima da fare ma perfetta per la colazione o la merenda, leggera e friabile.

crostata pan di zenzero
Io ho preparato il burro vegetale fatto in casa seguendo questa ricetta.

crostata di grano saraceno

Ingredienti per una crostata di 16 cm di diametro:
150g di farina di grano saraceno
20g di farina di nocciole (io l’ho preparata frullando delle nocciole tostate fino a ridurle in polvere)
80g di burro vegetale fatto in casa
1 pizzico di sale
40g di zucchero di canna integrale
30g circa di acqua fredda
1 cucchiaino da caffè raso di cremor tartaro (circa 1g)
1/2 cucchiaino da caffè raso di bicarbonato di sodio
1 pizzico di cannella o scorza di limone

Confettura di fragole

torta grano saraceno e fragole pan di zenzero

Procedimento:
In una ciotola unite la farina di grano saraceno con la farina di nocciole, il cremor tartaro, lo zucchero, il bicarbonato e il sale. Unite il burro vegetale e impastate rapidamente con la punta delle dita, senza riscaldare troppo il composto. Quando ottenete un impasto sabbioso, aggiungete l’acqua poca per volta, finchè sarà un impasto liscio ed omogeneo, come la classica frolla.
Stendetelo leggermente tra due fogli di carta forno e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
Riprendete l’impasto, finite di stenderlo in una sfoglia sottile, con un anello per torte di 16 cm di diametro tagliate la base della crostata e adagiatela nella teglia. Quindi tagliate delle strisce alte circa 3 cm e applicate i bordi alla vostra crostata. Spalmatevi abbondante confettura di fragole e decorate con striscioline di impasto.
Infornate in forno caldo a 180° per circa 30 minuti. Io non ho un forno molto performante, quindi mi trovo meglio a cuocere in forno ventilato a 170°, solo così riesco ad avere una cottura uniforme, voi fate come credete, in base al vostro forno.

crostata vegan

Commenti

  • Quell’alzatina che accoglie questa crostata conferisce un quadretto niente male.

    Rispondi

Commenta

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co