salsa di caramello salato al cioccolato

Salsa al Caramello salato

Ho scoperto questa crema meravigliosa durante la mia esperienza come ragazza alla pari in Bretagna, ormai due anni fa. Amo la Francia, amo il francese e nonostante le cose che non mi vanno giù di quel paese lo amo quasi quanto l’Italia. Vado spesso in Francia e mi sento a casa, vorrei saper parlare il francese come so l’italiano, magari con il tempo riuscirò a impararlo meglio.
Quando posso vado sempre là in vacanza e respiro a pieni polmoni l’aria francese!

bretagna francia

Sul blog trovate diverse ricette con il caramello, amo il suo sapore dolce-amaro, la sua lucentezza, il suo profumo e il suo colore ambrato. Adoro impreziosire e arricchire i miei dolci con questo liquido dorato. La versa crema di caramello salato è preparata con panna fresca e burro salato, che tra l’altro in italia è molto difficile da trovare. Io dall’anno scorso ho provato diverse versioni di salsa al caramello, cercando di sostituire la panna con il latte vegetale e il burro con olio di cocco o burro di cacao.
Ovviamente non si riesce ad ottenere la cremosità e grassezza di quella salsa, ma si realizza un’ottima salsa cremosa e dolce perfetta da abbinare a tanti dolci.

Come dico sempre non ho mai capito coloro che vogliono trasformare le ricette classiche di pasticceria in ricette vegane, non si otterrà mai lo stesso risultato e non ha senso ottenerlo. Bisogna invece creare sapori e dolci nuovi, dolci buoni senza uova e senza burro, da non dover paragonare a dolci a cui siamo abituati cercando mille differenze o difetti.

Ho realizzato una salsa al caramello più fluida e senza grassi da usare come topping per torte, crostate o cupcakes (trovate la ricetta qui).
Ho provato anche il dulche de leche con latte di cocco, molto diverso dalla salsa di caramello che io amo, ma ugualmente buono e cremoso (trovate la ricetta qui).

Oggi vi voglio parlare di questa scoperta che a me ha letteralmente conquistato! Non è facilissimo prepararla perchè quando si lavora con il caramello è sempre un punto di domanda. Bisogna fare attenzione che non bruci, che caramelli in maniera uniforme e non sempre è facile. Io spesso ammetto che ho dovuto buttare via tutto, ma non ho mai perso la speranza. Buttavo via, lavavo il pentolino e ricominciavo!

Sostanzialmente ci sono poche e semplici regole da seguire:
– usate un pentolino con fondo spesso e antiaderente
– non mescolate mai lo zucchero che si sta sciogliendo altrimenti formerete grumi che poi non riuscirete ad eliminare
– tenete la fiamma medio-bassa, ci metterà un pochino di più ma avete meno rischi di bruciarlo
– se volete potete aggiungere qualche cucchiaio di acqua allo zucchero prima di metterlo sul fuoco, ad alcuni questo passaggio semplifica la riuscita del caramello. Ci metterà più tempo a caramellare perchè dovrà prima evaporare tutta l’acqua, ma potete provate e vedere qual è il metodo che fa per voi

Potete preparare questa salsa sia con lo sciroppo di agave o di acero sia con lo zucchero (di canna, di canna integrale, muscovado, di cocco). Io ho provato entrambe le versioni e sono ottime! Qui sotto troverete tutte le ricette. In tutte le versioni otterrete un risultato molto simile come consistenza.

Salsa al caramello salato (Ricetta Base):

salsa al caramello salato vegan
Ingredienti
100g di zucchero (a scelta tra quelli elencati sopra)
30g di olio di cocco
10g di burro di cacao
100g di latte di cocco
1 pizzico di sale (meglio se sale integrale o sale rosa)

salsa di caramello salato cioccolatini
Procedimento:
Togliete dal frigorifero l’olio di cocco, pesatelo e tenetelo a temperatura ambiente.
In un pentolino versate lo zucchero e se volete uno o due cucchiai di acqua. Fate caramellare bene lo zucchero, dovrà avere un bel colore ambrato (circa 160°). A parte in un altro tegame fate scaldare il latte di cocco, portatelo quasi ad ebollizione, dovrà essere molto caldo. Quando il caramello è pronto togliete la pentola dal fuoco e versate il latte di cocco caldo mescolando energicamente con un cucchiaio di legno. State molto attenti in questa fase perchè il caramello a contatto con il latte bollirà e schizzerà, quindi prestate attenzione per non bruciarvi. Mescolate continuamente e rimettete il caramello sul fuoco. Fate cuocere ancora qualche minuto, la salsa dovrà ridursi e diventare più densa. A questo punto togliete dal fuoco e unite il burro di cacao e l’olio di cocco mescolando bene fino a quando sarà una salsa omogenea. Unite anche il sale e mescolate.
Versate in un barattolo di vetro e lasciate raffreddare. Appena fatto risulterà piuttosto fluido, quando poi lo metterete in frigorifero diventerà più solido.
Conservatelo in frigorifero per massimo 5-6 giorni.

Salsa di caramello salato al cioccolato:

salsa di caramello salato al cioccolato

Ingredienti:
100g di zucchero (a scelta tra quelli elencati sopra)
30g di olio di cocco
10g di burro di cacao
100g di latte di soia al cioccolato
1 pizzico di sale (meglio se sale integrale o sale rosa)

Procedimento:
Seguite la ricetta della salsa al caramello salato scritta sopra. Il latte di soia è più liquido e acquoso quindi occorrerà qualche minuto in più di cottura.
Io ho utilizzato un normale latte di soia al cioccolato (preso al Lidl), che ha dato un aroma fantastico alla crema.

Salsa al caramello salato di agave:

salsa di caramello salato vegan

Ingredienti:
100g di sciroppo d’agave o altro dolcificante liquido (es.sciroppo d’acero, malto di riso)
50g di burro di cocco o burro di cacao
2 cucchiai di latte di soia caldo
1 pizzico di sale (meglio se sale integrale o sale rosa)

Procedimento:
Caramellate lo sciroppo d’agave. Rispetto allo zucchero è un po’ più complicato perchè l’agave è già fuso. Potete aiutarvi utilizzando uno sciroppo d’agave chiaro così lo vedrete prendere un bel colore ambrato. A parte in un altro pentolino scaldate il latte di soia, dovrà essere molto caldo. Quando il caramello è pronto aggiungete il latte e mescolate molto velocemente con un cucchiaio di legno. State attenti agli schizzi! Fate cuocere ancora qualche minuto mescolando continuamente. Togliete dal fuoco e aggiungete anche il burro di cacao o di cocco (non olio di cocco) e il sale. Mescolate bene finchè tutto sarà omogeneo. Versate in un barattolo di vetro e lasciate raffreddare. Conservatelo in frigorifero per 5-6 giorni.

Commenti

  • […] Salsa al Caramello salato […]

    Rispondi
  • Te le salvo tutte perché ti svelo un segreto: non ho mai provato a fare il caramello…uno dei miei talloni di Achille, ahimè.

    Rispondi
  • […] Procedimento: In una ciotola mescolate farina, spezie, zucchero e lievito. Unite gli ingredienti liquidi (yogurt, olio, zucca) e mescolate, unendo poco per volta il latte. Aggiungete altro latte se necessario, fino ad ottenere una pastella liscia e omogenea, ma non troppo liquida. Scaldate bene una padella antiaderente, se necessario oliatela leggermente con uno scottex imbevuto d’olio, e versate l’impasto a cucchiaiate per formare i pancake. Lasciate cuocere circa 1-2 minuti, finchè compariranno delle bolle in superficie, quindi girate il pancake. Servite a piacere con sciroppo d’acero, frutta, o come me cioccolato fondente, frutta secca e salsa di caramello salato. […]

    Rispondi
  • […] io ho realizzato il mio amato sorbetto frullando la banana congelata con qualche cucchiaio di crema di caramello salato, una cosa […]

    Rispondi
  • […] così oppure con una spolverata di zucchero a velo, con ancora scaglie di cioccolato o salsa di caramello come ho fatto […]

    Rispondi
  • […] salata l’ho farcita con mozzarella di riso e funghi champignon mentre la versione dolce con questa strepitosa crema di caramello salato al cioccolato, pere caramellate in padella con un pochino di […]

    Rispondi
  • Non ho parole.sto leggendo tutte le tue ricette giorno dopo giorno…Sei super Alessia. Pensaci.hai davvero un futuro!bravissima!

    Rispondi
    • Foto del profilo di Facebook

      Grazie Marta! Spero che tu abbia ragione..me ne accorgerò anch’io prima o poi! ^_^

      Rispondi
  • […] con diverse salsine di accompagnamento. Io per esempio l’ho provato sia con la salsa di caramello salato che ci sta davvero bene, sia con una salsa di cioccolato fondente preparata con panna e […]

    Rispondi
  • […] Crema a caramello […]

    Rispondi

Commenta

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co