pan brioche vegan fichi e mandorle

Torta di pan brioche con Confettura di Fichi, Mandorle e Rum

Impastare è rilassante, è un modo per sfogarsi e impiegare le proprie energie in qualcosa di costruttivo, che poi con la lievitazione diventerà magico.. Ho sempre amato impastare la pizza o il pane, è quasi catartico per me anche se non è sempre matematica la riuscita di qualcosa di mangibile.. Da qualche mese al mio ragazzo hanno dato un pezzetto di pasta madre e lui si sta divertendo a provare e riprovare per ottenere un buon pane, che abbiamo sempre fatto con il lievito di birra, molto più semplice da utilizzare!

rose cake vegan
Stavolta ho voluto provare a realizzare un pan brioche, partendo dalla ricetta della mitica Alice di Violamirtillo.
Questo pan brioche è profumatissimo e l’abbinamento mandorle e fichi lo adoro!

pan brioche vegan fichi e mandorle

Ingredienti per una tortiera di 26cm di diametro:
100g di lievito madre
380g di farina forte (io ho usato un po’ di farina 0 e un po’ di manitoba)
180g di latte di mandorla o riso
50g di zucchero di canna integrale o demerara
15g di sciroppo d’acero
15g di rum
96g di olio
24g di panna vegetale da cucina di riso
4g di sale
1 pizzico di cannella in polvere

Confettura di fichi
A piacere uvetta e farina di mandorle o granella

torta di rose con fichi e mandorle pan di zenzero

Procedimento:
Alice consiglia di usare la planetaria e se ce l’avete fate l’impasto con quella, io purtroppo non ce l’ho ma devo dire che anche impastando a mano ho ottenuto un buon risultato!
In una ciotola fate sciogliere la pasta madre con il latte, impastando con le dita. A parte frullate, con il frullatore ad immersione, l’olio e la panna da cucina.
Unite lo zucchero nella ciotola con la pasta madre e il latte e mescolate con un cucchiaio per farlo sciogliere un pochino. Quindi unite anche gli altri ingredienti, tranne il sale e l’emulsione di olio e panna. Impastate finchè otterrete un impasto elastico e morbido, quindi aggiungete il sale e un poco alla volta olio e panna, continuando ad impastare e facendo assorbire tutto il liquido.
L’impasto risulterà molto morbido, ma non appiccicoso.
Riponete l’impasto in una ciotola coperta con pellicola per almeno una notte, finchè non avrà raddoppiato il suo volume.
Dopo il tempo di lievitazione, riprendete il vostro impasto, stendetelo in un rettangolo e spalmatevi la confettura di fichi, cospargete di granella o farina di mandorle e a piacere uvetta. Arrotolatelo su se stesso, formando un rotolo e tagliate delle rondelle. Rivestite una tortiera di 26 cm di diametro con la carta forno e disponete all’interno le rondelle di pan brioche.

torta di rose pasta madre
Lasciate lievitare ancora qualche ora, finchè vedrete che le rose saranno cresciute, quindi infornate in forno preriscaldato a 175° per circa 40 minuti.

torta di rose con marmellata di fichi, mandorle e rum

pan brioche farcito vegan

Commenti

Commenta

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co