Torta tiramisù alla nocciola

Dicembre..è arrivato Dicembre!! Finalmente comincia a sentirsi il clima del Natale, il freddo che fa pensare alla neve, il tepore della casa, le lucine delle feste..che meraviglia!
E io pastrocchio sempre in cucina..questa volta ho realizzando un dolce sognato dal mio ragazzo! E perchè non far diventare realtà un sogno, quando è possibile?
E’ la rivisitazione di un classico dolce italiano che mangio sempre quando ci sono cene o pranzi in famiglia, e Natale è una di quelle occasioni!
Come dicevo, questa variante nasce da un’idea del mio ragazzo, lui si era immaginato un tiramisù alla nocciola e mi ha dato carta bianca..voleva che lo stupissi!
Io c’ho messo il mio..lo avevo immaginato diverso dalla forma classica, quindi non in una teglia, bensì a forma di torta..ma avrebbe retto? Tentar non nuoce..e in cucina la regola fondamentale è sperimentare!
Ecco a voi il mio esperimento riuscito!
Il mio ragazzo l’ha descritto così: “E’ proprio come l’avevo immaginato, esattamente così!”
Questo dice tutto.. 😀
La migliore sorpresa per lui sarebbe trovare questo dolce la mattina di Natale! Lui che non ama i dolci e questo è l’unico che adora, il suo dolce preferito!
Il giorno di Natale a casa mia si mangiava solo quello che si voleva. Era la giornata di festa per eccellenza, in cui si fa quello che si vuole e che ci rende felice!!

Ingredienti:
Savoiardi da questa mia ricetta

Per la crema di mascarpone:
100g di nocciole tostate
120g di zucchero
50g di yogurt alla nocciola
500g di mascarpone
100g di caffè liquido
50g di latte
5 (circa 250g) uova
1g di sale
Granella di nocciole

Per decorare:
15 Nocciole intere tostate
30g di zucchero di canna
30g di acqua
Granella di nocciole

Procedimento:
Per prima cosa caramellate le nocciole: fate fondere in un pentolino lo zucchero con l’acqua e quando comincia a sobbollire tuffate le nocciole e rotolatele bene nello zucchero sciolto. Posizionate le nocciole caramellate su un foglio di carta da forno, ben distanziate le une dalle altre.

Nel mixer frullate bene i 100g di nocciole tostate con 50g di zucchero di canna, riducendole ad una pasta fine. Quindi aggiungete lo yogurt e fate amalgamare bene.
Con le fruste elettriche sbattete i tuorli delle uova con 50g di zucchero, quindi aggiungete il mascarpone e continuate a sbattere fino ad ottenere una crema liscia.
Montate a neve ben ferma gli albumi con il sale, e aggiungete a poco a poco i 20 g di zucchero restanti.
Unite la pasta di nocciole alla crema di mascarpone e sbattete bene con le fruste.
Per ultimi aggiungete gli albumi montati e incorporateli delicatamente al composto.
Unite il caffè con il latte, per bagnare i savoiardi.

Ora componiamo il dolce: in un anello regolabile di acciaio ho cominciato a stendere uno strato di savoiardi imbevuti di caffè e latte, quindi ho steso uno strato di crema di mascarpone alla nocciole, ho spolverato con la granella di nocciole e qualche nocciola caramellata..e così via per tre strati, terminando con la crema di mascarpone.
Ho decorato con la granella di nocciole e le nocciole caramellate.

Lasciate riposare il dolce in frigorifero a circa 5°C per una notte intera.
Quindi togliete l’anello d’acciaio e decorate con savoiardi.
Gustatevi questo delicato tiramisù!

Una fetta della mia torta tiramisù!

 

Commenti

  • ciao che spettacolo questo tiramisù!!!!Complimenti sei bravissima e grazie x aver partecipato!Un abbraccio

    Rispondi
  • grazie per la ricetta ed in bocca al lupo 😉

    Rispondi

Commenta

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co