crostata castagne

Crostata Mont Blanc

Non ci posso credere…pazzesco… riesco ad aggiornare il blog!!!!
Ormai sono abituata a stravolgimenti continui nella mia vita, per fortuna belli, ma assorbono tutte le mie energie e il mio impegno e purtroppo ne risentono il blog e i miei hobby.
Spero di stabilirmi e fermarmi presto, perchè ne ho davvero bisogno, un po’ di stabilità da cui in questi anni fuggivo mentre adesso sto ricercando in tutti i modi (saranno gli anni che passano e la vecchiaia che si avvicina??). Devo dire che avvicinarmi ai trent’anni mi fa decisamente bene da questo punto di vista, sto mettendo la testa a posto e mi sto calmando un po’. Ne sta giovando la mia famiglia con cui riuscirò a passare molto più tempo e questo mi rende molto felice!
Finalmente sto riuscendo a fare il lavoro per cui ho studiato, che per chi non lo sapesse è l’ostetrica, e mi sto abituando piano piano a nuovi ritmi e nuovi orari e riscoprendo il motivo per cui ho scelto questa professione tanti anni fa.
Non temete non abbandonerò la pasticceria, sarà il mio hobby nei momenti liberi!

crostata mont blanc

Oggi prepariamo insieme una torta molto autunnale, amo questa stagione e i suoi frutti! Quest’anno ci sono davvero tante tante castagne, ne abbiamo mangiate molte arrostite ma il mio compagno ha deciso di usarne una parte per fare una crema di castagne, che direi che è la mia confettura preferita!
Ne ho usata un po’ in questa torta e ha un sapore eccezionale.

crostata castagne
Ingredienti per una torta di 20 cm di diametro:
Pasta frolla

Per la torta al cioccolato
230g di farina forte
30g di cacao amaro in polvere
20g di farina di castagne
20g di farina di mais fumetto o fioretto
200g di latte di mandorla
70g di acqua calda
140g di olio (io ho usato 70g di olio di semi e 70g di olio d’oliva)
160g di zucchero di canna
1 bustina di lievito per dolci
Cannella in polvere

Per la crema al cioccolato
3 tuorli
70g di zucchero
30g di maizena
300ml di latte (per me latte di mandorla)
70g di cioccolato fondente al 70%

Per la meringa alla castagna
83g di albumi (circa 3 albumi) a temperatura ambiente
165g di zucchero semolato
38g di acqua
3-4 cucchiai di crema di castagne

Marron glacè

crostata castagne
Procedimento:
Seguite la ricetta della pasta frolla e il video per preparare il guscio di pasta frolla cotto in bianco.

Preparate anche la torta, con queste dosi vi verrà una torta di 24 cm di diametro perfetta per la colazione da cui io ho tagliato delle fette spesse circa mezzo centimetro per fare uno strato di torta nella crostata. Per preparare la torta mescolate in una ciotola le farine, il cacao, lo zucchero, la cannella e il lievito. Mescolate con una frusta a mano e incorporate gli ingredienti liquidi (olio, acqua e latte). Mescolate e versate l’impasto nella tortiera foderata di carta forno. Cuocete la torta nel forno preriscaldato in modalità ventilata a 170°C per circa 35-40 minuti.

Spalmate uno strato di crema di castagne sul fondo di frolla cotto e adagiate sopra uno strato sottile di torta al cioccolato. Riponete in frigorifero mentre preparate la crema e la meringa.

Preparate la crema al cioccolato scaldando in un pentolino il latte. A parte sbattete i tuorli con lo zucchero e la maizena. Versate il latte caldo sui torli e mescolate. Quindi cuocete la crema a fuoco basso fino a quando si addensa, continuando a mescolare. Quando sarà pronta toglietela dal fuoco e aggiungete il cioccolato tagliato in piccoli pezzetti. Mescolate bene finchè si sarà completamente sciolto.
Lasciate raffreddare la crema versandola in una ciotola fredda e coprendola con la pellicola alimentare.

Per la meringa all’italiana mettete gli albumi nella planetaria. Portate a bollore l’acqua con lo zucchero, dovrà raggiungere i 121°C. Cominciate a montare gli albumi e quando cominciano ad essere bianchi versate a filo lo sciroppo di zucchero a 121°C e montate alla massima velocità finchè la meringa sarà completamente fredda e ben soda.
Unite a mano con una spatola i cucchiai di crema di castagne mescolando molto delicatamente per non far smontare il composto.

Quando la crema pasticcera sarà fredda mettene un bello strato sulla crostata sopra alla torta al cioccolato. Decorate a piacere con la meringa aromatizzata alla castagne e se volete terminate con una spolverata di cacao in polvere e pezzetti di marron glacè.

Se volete potete bruciare la meringa con un cannello e poi decorerete successivamente con i marron glacè.

crostata castagne
Questa crostata ricorda il mont blanc avendo la meringa e le castagne, manca la panna montata che io non ho voluto utilizzare in questa ricetta e ho aggiunto una componente al cioccolato che desse un po’ di “amaro” alla torta.

Commenti

  • Che bello leggerti di nuovo! I migliori auguri per il tuo bel lavoro e speriamo a presto! 😉

    Rispondi
    • Foto del profilo di Facebook

      Grazie! 😉

      Rispondi

Commenta

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co